Minimal contemporaneo

Un appartamento di circa 65 metri quadri, in cui zona giorno e sala da pranzo si contendono gli spazi, tutto da arredare secondo uno stile minimalista, ma caldo? Nessun problema.

Il muro di pietra ricostruita fa da sfondo a un salotto arredato con un grande divano e reso particolare dalla lampada di design e dal tavolino realizzato con delle valigie. La separazione dall’ingresso avviene per mezzo di una parete di vetro scuro, sufficiente a far percepire la differenziazione degli spazi, senza però rendere buia l’entrata.

La zona pranzo è invece giocata sul contrasto tra bianco e nero di un arredo modernissimo, così come il lampadario e la parete attrezzata modulare, scaldata dal tocco di rosso di uno degli elementi verticali.